Metodo MAPO: Movimentazione Manuale dei Pazienti Ospedalizzati, Case di Cura, RSA, Case di Riposo - Software OSTools

Movimentazione Manuale dei Carichi Metodo OCRA Check List OCRA MAPO Ergonomia NIOSH REBA RULA - Software OSTools
Movimentazione Manuale dei Carichi Metodo OCRA Check List OCRA MAPO Ergonomia NIOSH REBA RULA - Software OSTools
Movimentazione Manuale dei Carichi Metodo OCRA Check List OCRA MAPO Ergonomia NIOSH REBA RULA - Software OSTools
Movimentazione Manuale dei Carichi Metodo OCRA Check List OCRA MAPO Ergonomia NIOSH REBA RULA - Software OSTools



Aggiungi a Favoriti






















Ultimo aggiornamento
15 Maggio 2013

disclaimer

Valid HTML 4.01 Transitional CSS Image

Metodo MAPO: movimentazione manuale dei pazienti in ospedali, case di cura, RSA, case di riposo e 626

Il Miglior Software di Ergonomia! Bisogna provarlo!

- Rischio da Movimentazione Carichi NIOSH
- Rischio da Movimenti Ripetitivi OCRA
- Movimentazione Pazienti MAPO
- Reportistica Professionale
- Semplice e Veloce
- Aggiornamento e Ricerca continui







Movimentazione Manuale dei Carichi Metodo OCRA Check List OCRA MAPO Ergonomia NIOSH REBA RULA - Software OSTools
L'indice MAPO (Movimentazione e Assistenza Pazienti Ospedalizzati) è un indice sintetico per la valutazione del rischio nella Movimentazione Manuale dei Pazienti (MMP).

Il Metodo MAPO è stato proposto e messo a punto dal gruppo di ricerca EPM (Ergonomia della Postura e del Movimento) dell'ICP CEMOC (Istituti Clinici di Perfezionamento-Centro di Medicina Occupazionale) di Milano.

L'indice MAPO permette di dare una valutazione quantitativa del livello di rischio degli operatori sanitari, accertando diversi livelli di rischio in funzione delle condizioni ambientali presenti nella struttura in esame.

L'utilizzo del metodo MAPO per le strutture di ricovero di pazienti parzialmente autosufficienti o non autosufficienti si presta efficacemente a ricavare un indicatore specifico del rischio per la complessa interrelazione tra i fattori ambientali e gli strumenti di ausilio alla movimentazione adottati.

I vantaggi del Software OSTools nella applicazione del metodo MAPO

Il Software OSTools permette una completa e semplice valutazione dell'indice MAPO. Grazie alle semplici finestre di immissione dei dati e alle procedure guidate, in pochi minuti č possibile avere un quadro completo del rischio. Le barre colorate permettono di individuare immediatamente i fattori di rischio pių rilevanti e i le stampe gestibili con Word consentono di produrre documenti di analisi altamente professionali.
Versione Demo Gratuita
Il Software OSTools permette di effettuare la rilevazione dei parametri del calcolo dell'Indice MAPO attraverso semplici finestre di immissione dei dati. I dati gestiti, oltre a quelli generali, sono le tipologie di attività, gli ausili, le carrozzine, la formazione, gli aspetti ambientali (bagni, stanze, docce e vasche).
Per ciascun fattore è presente una sezione di immissione dalla quale è possibile valutare i singoli pesi che intervengono nel calcolo. Laddove previsto, è possibile variare i pesi che si possono assegnare a ciascun aspetto della valutazione.

Il Software OSTools offre una funzionalità completa per la personalizzazione e stampa dei certificati e della documentazione a supporto nella valutazione dell'Indice MAPO. Attraverso semplici operazioni è possibile personalizzare lo schema grafico.
Ciascun fattore è presentato in una sezione di riepilogo sintetica ed in una sezione ampliata. È possibile effettuare le valutazioni MAPO per singolo reparto e per diverse Aziende. Altre funzionalità a contorno (quali la gestione integrata dell'Indice di Traino, spinta e Trasporto in piano) fanno di OSTools uno strumento completo per la valutazione del rischio di Movimentazione dei Pazienti.

Descrizione funzionale del metodo MAPO e valutazione pratica dell'Indice MAPO

Il Metodo MAPO si propone di determinare un indicatore sintetico, sulla base della valutazione di una serie di fattori di rischio specifici nella movimentazione dei pazienti. Tale approccio è per molti versi analogo alla metodologia di valutazione del rischio di movimentazione dei carichi proposto dal NIOSH. La metodologia per la valutazione dell'Indice MAPO, prevede il rilevamento di parametri che possono essere in parte dedotti dai rapporti periodici della caposala (ad es.: pazienti Non Autosufficienti) ed in parte durante il sopralluogo.
Indicando con FS il fattore Sollevatori, FA il fattore Ausili Minori, FC il fattore Carrozzine, FAmb il fattore Ambiente, FF il fattore Formazione, NC/Op il rapporto fra pazienti Non Collaboranti (NC) e gli Operatori (Op) presenti nei tre turni di lavoro, PC/Op il rapporto fra pazienti Parzialmente Collaboranti (PC) e gli Operatori (Op) presenti nei tre turni di lavoro, il calcolo dell'indice MAPO è dato dalla formula:
Indice MAPO =
(NC/Op x FS + PC/Op x FA) x FC x Famb x FF

I rapporti tra il numero dei pazienti Non Autosufficienti e gli Operatori (NC/Op e PC/Op) forniscono una misura del numero di operazioni di spostamento o sollevamento che devono essere effettuate dagli Operatori.
Questi rapporti sono successivamente pesati dal Fattore "sollevatori" e dal Fattore "ausili minori". In questo modo, in relazione all'uso ed adeguatezza degli ausili, si fornisce una misura del potenziale sovraccarico biomeccanico indotto dalle operazioni di movimentazione dei pazienti non autosufficienti.

L'interpretazione dell'Indice MAPO in relazione al livello di rischio e alle azioni da intraprendere

Il livello di rischio aumenta all'aumentare dell'Indice MAPO. Sono individuate tre Fasce che permettono di avere una immediata valutazione del livello di rischio secondo una visualizzazione "a semaforo".

Fascia di Rischio Indice MAPO Livello di Rischio Azioni da intraprendere
Fascia Verde Da 0,00 a 1,50 Trascurabile Nessuna
Fascia Gialla Da 1,51 a 5,00 Lieve-Medio Attivare la formazione, la sorveglianza sanitaria e la programmazione di interventi a medio-lungo termine per la rimozione dei fattori di rischio
Fascia Rossa Superiore a 5,00 Alto Attivare la formazione, la sorveglianza sanitaria specifica e la programmazione di interventi a breve termine per la rimozione dei fattori di rischio


 
Numero Verde e Contact Center
 
Scarica gratuitamente la demo del Software OSTools
 
 
dinamometro DIN ERGO 81-08 pro
      flyer seminario Dinamometro DIN ERGO 81-08 PRO

THOMAS WATERS a Roma
NIOSH DART
Con la partecipazione straordinaria di THOMAS WATERS autore del Metodo NIOSH
IN COLLABORAZIONE CON
NIOSH DART Tra i maggiori Ergonomi a livello mondiale Thomas Waters ricercatore del NIOSH, autore del famoso metodo basato sulla Lifting Equation.




www.liftingindex.com