Il Metodo Snook e Ciriello per le azioni di Traino, Spinta e Trasporto in Piano - Software OSTools

Movimentazione Manuale dei Carichi Metodo OCRA Check List OCRA MAPO Ergonomia NIOSH REBA RULA - Software OSTools
Movimentazione Manuale dei Carichi Metodo OCRA Check List OCRA MAPO Ergonomia NIOSH REBA RULA - Software OSTools
Movimentazione Manuale dei Carichi Metodo OCRA Check List OCRA MAPO Ergonomia NIOSH REBA RULA - Software OSTools
Movimentazione Manuale dei Carichi Metodo OCRA Check List OCRA MAPO Ergonomia NIOSH REBA RULA - Software OSTools












Ultimo aggiornamento
15 Maggio 2013

Valid HTML 4.01 TransitionalCSS Image

Il metodo Snook e Ciriello per le azioni di Traino, Spinta e Trasporto in Piano


Versione Demo Gratuita
Movimentazione Manuale dei Carichi Metodo OCRA Check List OCRA MAPO Ergonomia NIOSH REBA RULA - Software OSTools
L'articolo 47 del TITOLO V DEL D.Lgs 626/94 precisa cosa si intenda per azioni o operazioni di movimentazione manuale di carichi, includendo fra esse non solo quelle tipiche di sollevamento, ma anche quelle di spinta, traino e trasporto di carichi.
Non esiste per tali generi di azioni un modello valutativo collaudato e scaturito dell'apprezzamento integrato di molteplici approcci, come è quello dei NIOSH per azioni di sollevamento.
Allo scopo possono risultare comunque utili i risultati di una larga serie di studi di tipo psicofisico basati sullo sforzo-fatica percepiti efficacemente sintetizzati da SNOOK e CIRIELLO (1991).
Gli studi partono dalla scomposizione del movimento complessivo in azioni elementari che sono:
- azioni di spinta
- azioni di mantenimento
L'Indice di Traino o Spinta o per Trasporto in Piano è anch'esso un indicatore sintetico del rischio ed è valutato rapportando lo sforzo limite raccomandato con quello effettivamente movimentato. Quanto più è alto il valore, tanto maggiore è il fattore di rischio.
Per ciascun tipo di azione la valutazione del rischio avviene per diversi percentili di "protezione" della popolazione sana, considerando le caratteristiche dell'operatore per sesso, nonché per le caratteristiche dell'azione effettuata come la frequenza, l'altezza da terra, la distanza di trasporto. Per le azioni di tirare o spingere, svolte con l'intero corpo, la procedura per il calcolo dell'Indice di Rischio fornisce il valore della forza limite raccomandata, rispettivamente nella fase iniziale e poi di mantenimento dell'azione. Per le azioni di trasporto fornisce, invece, i valori limite di riferimento del peso raccomandato.
Versione Demo Gratuita
I valori limite sono forniti in funzione dei vari parametri caratteristici e si riferiscono a quei valori che tendono a proteggere il 90% delle rispettive popolazioni adulte sane, maschili e femminili.
Individuata la situazione che meglio rispecchia il reale scenario lavorativo in esame, in relazione che si voglia proteggere una popolazione solo maschile o anche femminile, si estrapola il valore raccomandato (di peso o di forza) e rapportandolo con il peso o la forza effettivamente azionati ponendo questa al numeratore (il valore raccomandato al denominatore) si ottiene così un indicatore di rischio del tutto analogo a quella ricavato con la procedura di analisi di azioni di sollevamento.
La quantificazione delle forze effettivamente applicate richiede il ricorso ad appositi dinamometri da applicare alle reali condizioni operative sul punto di azionamento dei carrelli manuali. E' importante eseguire le misure con le stesse velocità ed accelerazioni impiegate o impiegabili nella realtà dal personale addetto. Qualora le forze applicate non risultino in sintonia con le dotazioni e i percorsi, sarà necessario intervenire rapidamente sugli addetti mediante formazione specifica che riconducendosi ai principi della "cinematica" ed "ergonometria" introduca un corretto comportamento motorio.
Come indice di esposizione della movimentazione viene considerato il più alto riscontrato nelle due azioni in cui è stata scomposta (forza iniziale o di mantenimento).

Snook e Ciriello - Azioni di Spinta


Di seguito sono riportati i valori limite raccomandati per le Azioni di Spinta. Sono riportate le forze massime iniziali (FI) e di mantenimento (FM), espresse in chilogrammi (Kg), raccomandate per la popolazione lavorativa adulta sana in funzione di:
- sesso
- distanza di spostamento
- frequenza di azione
- altezza delle mani da terra

Snook e Ciriello - AZIONI DI SPINTA - POPOLAZIONE MASCHILE
DISTANZA 2 metri 7,5 metri 15 metri 60 metri
Azione ogni: 6s 12s 1m 5m 30m 8h 15s 22s 1m 5m 30m 8h 25s 35s 1m 5m 30m 8h 2m 5m 30m 8h
Altezza delle mani  
145cm F I 20 22 25 26 26 31 14 16 21 22 22 26 16 18 19 20 21 25 12 14 14 18
  FM 10 13 15 18 18 22 8 9 13 15 16 18 8 9 11 13 14 16 7 8 9 11
95cm F I 21 24 26 28 28 34 16 18 23 25 25 30 18 21 22 23 24 28 14 16 16 20
  FM 10 13 16 19 19 23 8 10 13 15 15 18 8 10 11 13 13 16 7 8 9 11
65cm F I 19 22 24 25 26 31 13 14 20 21 21 26 15 17 19 20 20 24 12 14 14 17
  FM 10 13 16 18 19 23 8 10 12 14 15 18 8 10 11 12 13 15 7 8 9 10


Snook e Ciriello - AZIONI DI SPINTA - POPOLAZIONE FEMMINILE
DISTANZA 2 metri 7,5 metri 15 metri 60 metri
Azione ogni: 6s 12s 1m 5m 30m 8h 15s 22s 1m 5m 30m 8h 25s 35s 1m 5m 30m 8h 2m 5m 30m 8h
Altezza delle mani  
145cm F I 14 15 17 20 21 22 15 16 16 18 19 20 12 14 14 15 16 17 12 13 14 15
  FM 6 8 10 11 12 14 6 7 7 8 9 11 5 6 6 7 7 9 4 4 4 6
95cm F I 14 15 17 20 21 22 14 15 16 19 19 21 11 13 14 16 16 17 12 13 14 16
  FM 6 7 9 10 11 13 6 7 8 9 9 11 5 6 6 7 8 10 4 4 5 6
65cm F I 11 12 14 16 17 16 11 12 14 16 16 17 9 11 12 13 14 15 10 11 12 13
  FM 5 6 8 9 9 12 6 7 7 8 9 11 5 6 6 7 7 9 4 4 4 6


Snook e Ciriello - Azioni di Traino


Di seguito sono riportati i valori limite raccomandati per le Azioni di Traino. Sono riportate le forze massime iniziali (FI) e di mantenimento (FM), espresse in chilogrammi (Kg), raccomandate per la popolazione lavorativa adulta sana in funzione di:
- sesso
- distanza di spostamento
- frequenza di azione
- altezza delle mani da terra

Snook e Ciriello - AZIONI DI TRAINO - POPOLAZIONE MASCHILE
DISTANZA 2 metri 7,5 metri 15 metri 60 metri
Azione ogni: 6s 12s 1m 5m 30m 8h 15s 22s 1m 5m 30m 8h 25s 35s 1m 5m 30m 8h 2m 5m 30m 8h
Altezza delle mani  
135cm F I 14 16 18 19 19 23 11 13 16 17 18 21 13 15 15 16 17 20 10 11 11 14
  FM 8 10 12 15 15 16 6 8 10 12 12 15 7 8 9 10 11 13 6 6 7 9
90cm F I 19 22 25 27 27 32 15 18 23 24 24 29 18 20 21 23 23 28 13 18 16 19
  FM 10 13 16 19 20 24 6 10 13 16 16 19 9 10 12 14 14 17 7 9 10 12
60cm F I 22 25 28 30 30 36 18 20 26 27 28 33 20 23 24 26 26 31 15 18 18 22
  FM 11 14 17 20 21 25 9 11 14 17 17 20 9 11 12 15 15 18 8 9 10 12


Snook e Ciriello - AZIONI DI TRAINO - POPOLAZIONE FEMMINILE
DISTANZA 2 metri 7,5 metri 15 metri 60 metri
Azione ogni: 6s 12s 1m 5m 30m 8h 15s 22s 1m 5m 30m 8h 25s 35s 1m 5m 30m 8h 2m 5m 30m 8h
Altezza delle mani  
135cm F I 13 16 17 20 21 22 13 14 16 18 19 20 10 12 13 15 16 17 12 13 14 15
  FM 6 9 10 11 12 15 7 8 9 10 11 13 6 7 7 8 9 11 5 5 5 7
90cm F I 14 16 18 21 22 23 14 15 15 19 20 21 10 12 14 16 17 18 12 13 14 16
  FM 6 9 10 11 12 14 7 8 9 10 10 13 5 6 7 8 9 11 5 5 5 7
60cm F I 15 17 19 22 23 24 15 16 17 20 21 22 11 13 15 17 18 19 13 14 15 17
  FM 5 8 9 10 11 13 6 7 8 9 10 12 5 6 7 7 8 10 4 5 5 6



Snook e Ciriello - Azioni di Traino


Di seguito sono riportati i valori limite raccomandati per le Azioni di Traino. Sono riportate le forze massime iniziali (FI) e di mantenimento (FM), espresse in chilogrammi (Kg), raccomandate per la popolazione lavorativa adulta sana in funzione di:
- sesso
- distanza di spostamento
- frequenza di azione
- altezza delle mani da terra

Snook e Ciriello - AZIONI DI TRASPORTO IN PIANO - POPOLAZIONE MASCHILE
DISTANZA 2 metri 7,5 metri 15 metri
Azione ogni: 6s 12s 1m 5m 30m 8h 15s 22s 1m 5m 30m 8h 25s 35s 1m 5m 30m 8h
Altezza delle mani  
110cm   10 14 17 19 21 25 9 11 15 17 19 22 10 11 13 15 17 20
   
80cm   13 17 21 23 26 31 11 14 18 21 23 27 13 15 17 20 22 26


Snook e Ciriello - AZIONI DI TRASPORTO IN PIANO - POPOLAZIONE FEMMINILE
DISTANZA 2 metri 7,5 metri 15 metri
Azione ogni: 6s 12s 1m 5m 30m 8h 15s 22s 1m 5m 30m 8h 25s 35s 1m 5m 30m 8h
Altezza delle mani  
110cm   11 12 13 13 13 18 9 10 13 13 13 18 10 11 12 12 12 16
   
80cm   13 14 16 16 16 22 10 11 14 14 14 20 12 12 14 14 14 19


Snook e Ciriello - Lettura e interpretazione dell'indice di esposizione

L'applicazione alle singole operazioni di spostamento e traino della metodologia analitica sin qui seguita, fornisce per ciascuna un indicatori sintetico di rischio.
Tali indicatori non sono altro che il rapporto tra il peso (la forza) effettivamente movimentato nella specifica situazione lavorativa e il peso (la forza) raccomandato per quell'azione. Sulla scorta dei risultati (indicatori) ottenuti è possibile individuare tutte le attività e quindi le aree dove vengono svolte, maggiormente richiedenti interventi di bonifica a carattere protezionistico-preventivo.


Snook e Ciriello - Valutazione del Rischio
L'indice sintetico di rischio è 0,75 (ravvisabile come area verde) la situazione è accettabile e non è richiesto alcuno specifico intervento
 
L'indice sintetico di rischio è compreso tra 0,76 e 1,25 (ravvisabile come area gialla) la situazione si avvicina ai limiti, una quota della popolazione (stimabile tra l'11% e il 20% di ciascun sottogruppo di sesso ed età) può essere non protetta e pertanto occorrono cautele, anche se non è necessario un intervento immediato.
E' comunque consigliato attivare la formazione e la sorveglianza sanitaria dei personale addetto.
Laddove ciò sia possibile, è preferibile procedere a ridurre ulteriormente il rischio con interventi strutturali ed organizzativi per rientrare nell'area verde. (indice di rischio £ 0,75)
 
L'indice sintetico di rischio è > 1,25 (ravvisabile come area rossa) La situazione può comportare un rischio per quote rilevanti di soggetti e pertanto richiede un intervento di prevenzione primaria. Il rischio è tanto più elevato quanto maggiore è l'indice e con tale criterio dovrebbe essere programmata la priorità degli interventi di bonifica
 
L'indice sintetico di rischio è maggiore di 3 (ravvisabile come area viola) Per situazioni con indice maggiore di 3 vi è necessità di un intervento immediato di prevenzione; l'intervento è comunque necessario e non a lungo procastinabile anche con indici compresi tra 1,25 e 3


Numero Verde e Contact Center
 
IN EVIDENZA
CORSI ERGONOMIA
MILANO 10, 11 e 12 MAGGIO

SELEZIONA IL TUO CORSO

LE MINI GUIDE ON LINE

SOFTWARE OSTOOLS
Scarica gratuitamente la demo del Software OSTools
 
dinamometro DIN ERGO 81-08 pro
      flyer seminario Dinamometro DIN ERGO 81-08 PRO


THOMAS WATERS a Roma
Con la partecipazione straordinaria di THOMAS WATERS autore del Metodo NIOSH
IN COLLABORAZIONE CON
NIOSH DART



www.liftingindex.com